L’inglese si impara volando “on a magic carpet”

Insegnante: Claudia Mamotti

Il percorso si realizzerà il mercoledì pomeriggio per i mezzani e il giovedì pomeriggio per i grandi

A bordo di un tappeto magico,in compagnia di una lampada speciale, guidati da personaggi quali Aladino, Alì Babà, Sinbad il marinaio,atterreremo in una città, nella giungla e su un’isola incantata. L’ambiente cittadino e quello della natura con tutti i vari componenti: questi gli ambiti lessicali proposti ai bambini durante il laboratorio di inglese, il tutto insegnato attraverso la musica e il movimento, giochi creati ad hoc, danze, visione di DVD e flashcards. L’ approccio ludico presuppone infatti che il bambino impari divertendosi, facendo esperienza della lingua stessa. A questo si aggiunge l’aspetto manuale-creativo che permette di consolidare e memorizzare “visivamente” i vocaboli presentati di volta in volta. Verranno inoltre introdotte strutture di base quali: what’s your name, how are you, colori, numeri,saluti per i mezzani e where are we going ? We are going to? What’s the weather like? per i grandi, sempre insegnate con le modalità già indicate.

Struttura standard delle lezioni:

  • Rito del saluto attraverso canzoni, filastrocche per consolidare vocaboli e strutture.
  • Riscaldamento “animato” attraverso giochi di movimento, danze, canti animati per ripassare i vocaboli proposti di volta in volta
  • Momento di introduzione dei nuovi vocaboli/strutture attraverso storie, flashcards, oggetti…
  • Consolidamento nuovi vocaboli attraverso attività al tavolo: schede, lavori manuali, disegni, cartelloni, collage…
  • Rito di fine lezione con saluto “animato”